? Volti radiosi

162

Io sono il fuoco! Chi mi ha toccato

deve accettare di bruciare.

Vittima, olocausto vivente,

cessi di essere mio figlio?

Mio figlio, mio unico figlio!

E se io ti ho preso la tunica,

a che serviva questo vestito?

Nasce, comincia dell’altro!

Comincia in te una rosa!

Come vieni, Grazia di Dio?

Dice: Con il fuoco!

Dice: Con acqua fresca!

Un mazzo di rose fresche!

P. CLAUDEL, Volti radiosi