TV – “A Sua Immagine” di sabato 21 Dicembre 2019

391

Il Natale di Fiona May e Don Marco Pozza in Armenia

Per una generazione di italiani, il suo nome ha rappresentato il sinonimo di salto in lungo. Ha regalato emozioni e pagine indelebili di sport al nostro Paese. Detentrice del record italiano di salto in lungo, è ancora oggi l’atleta italiana salita più volte sul podio ai campionati del mondo di atletica leggera: nella puntata di domani, sabato 21 dicembre su Rai1 alle 15,55, Lorena Bianchetti incontra Fiona May.

L’atleta racconterà il suo Natale, si conoscerà un volto inedito di Fiona May: sportiva sì ma anche mamma, artista e donna impegnata per i meno fortunati. Parlerà degli insegnamenti che deve allo sport e racconterà le emozioni del suo viaggio in Etiopia, come  testimonial di Missioni Don Bosco.

L’atleta si è recata ad Addis Abeba, nello specifico a Mekanissa, il quartiere povero e periferico della capitale, e ha visitato il Centro Don Bosco, luogo di accoglienza per più di 400 bambini di strada.

lo Balduzzi farà conoscere un lato inedito di Fiona, attrice a teatro.

Alle 16.15 ritorna don Marco Pozza, con “Le ragioni della speranza”. Il viaggio in Armenia prosegue con una nuova, imperdibile tappa: il monastero di Tatev. Fondato nel IX secolo, questo maestoso complesso monastico sorge sul margine di una profonda gola nei pressi del fiume Vorotan. Guidati sempre da don Pozza e supportati dal prezioso aiuto di don Giovanni Biallo dell’Opera Romana Pellegrinaggi, il percorso porterà, poi, a passeggiare sulle rive del Lago Sevan e infine a Zorats Karer, un antichissimo osservatorio astronomico conosciuto anche come la Stonehenge armena.

www.asuaimmagine.rai.it[email protected]