E’ il 27 marzo. Papa Francesco, nella solitudine di Piazza San Pietro, sotto la pioggia, sta dicendo al mondo che adesso più che mai non potremo “andare avanti ciascuno per conto suo, ma solo insieme”.

Il suono delle campane scandisce un tempo sospeso, le sirene delle ambulanze ci ricordano il terribile momento che stiamo vivendo. Immagini che resteranno nella Storia. Quell’immagine e quelle parole sono l’occasione irripetibile per vedere, raccontare e condividere un’esperienza straordinaria del Papa negli ultimi anni: i suoi incontri dei Venerdì della Misericordia, l’iniziativa del Pontefice nata nel 2015 durante il Giubileo della Misericordia.

Da allora, molte volte, Papa Francesco ha incontrato, a sorpresa, gli altri, senza essere atteso, senza essere annunciato. Ha abbracciato, ha carezzato, ha parlato, ha guardato, ha ascoltato il prossimo. Ha incontrato il dolore, ma ha trovato anche la gioia e il sorriso negli occhi di chi lo ha accolto nella propria casa o in reclusione, in comunità, nei luoghi del bisogno e dell’emarginazione.

Da queste immagini è nato “Solo insieme – la sorpresa di Francesco” di Gualtiero Peirce.

Interamente realizzato con materiali (in gran parte inediti) dell’archivio di Vatican Media, in onda giovedì 11 giugno alle 23.15 su Rai3. La voce narrante è quella di Nicole Grimaudo.

Il racconto è arricchito anche da una intervista a Monsignor Rino Fisichella, strettissimo collaboratore di Papa Francesco, che ha ideato e guidato questa esperienza. La produzione è Cyrano New Media per Rai 3, il progetto è di Beppe Attene ed è stato realizzato da Gualtiero Peirce in collaborazione con Orazio La Rocca.

Fonte: comunicato RAI