San Giovanni Paolo II – Una serata tutta dedicata a lui il 18 Maggio su TV2000

325
Giovanni Paolo II e Tv2000: nella serata del centenario della sua nascita, il film della sua vita e poi un grande documentario di emozioni e memoria.

Alle 21.10 il film del 2005 Non abbiate paura, diretto da Jeff Bleckner con Thomas Kretschmann, che racconta la vita di Giovanni Paolo II, il papa del terzo millennio. In questo spaccato della sua vita, Karol Wojtyła viene eletto pontefice il 16 ottobre 1978 e comincia il pontificato compiendo numerosissimi viaggi nel mondo, venendo ferito nell’attentato in Piazza San Pietro il 13 maggio 1981, contribuendo al crollo del comunismo nell’Est Europa e infine morendo il 2 aprile 2005.

A seguire, alle 22.50, un approfondimento da non perdere, di Monica Mondo, regia di Sofia Rinaldo e a cura di Cecilia Pronti: Giovanni Paolo. Una storia insieme. Un documentario di emozioni e memoria. Parole e immagini e poesia. In occasione del centenario della nascita di Karol Wojtyła le testimonianze numerose e schiette di chi l’ha ben conosciuto, di chi ha cambiato vita per lui, di chi è stato segnato dall’incontro con lui. Erano allora giovani ragazzi come Gigi De Palo, Angela Ales Bello, Andrea Monda, i leader dei movimenti che Giovanni Paolo II esaltò come “soffio dello Spirito”, don Julian Carròn, per Comunione e Liberazione, Giovanni Ramonda, per papa Giovanni XXIII, Ernesto Olivero del Sermig, i Focolarini, Kiko Arguello Cammino Neocatecumenale, Chiara Amirante per Nuovi Orizzonti, Salvatore Martinez per Rinnovamento dello Spirito Santo…gli storici e filosofi amici come Andrea Riccardi e Rocco Buttiglione, padre Lombardi e padre Cantalamessa, il rabbino dello storico incontro a Gerusalemme David Rosen, … da Ferruccio De Bortoli ad Andrea Tornielli, da Stefano Zamagni a Giuseppe De Rita, da Jas Gawronski a Massimo Cacciari…quel che resta nel cuore e nella mente, con tante immagini del papa giovane e del papa stanco e malato; la sua energia, la sua tenerezza, e le sue parole, i versi del papa poeta e drammaturgo interpretati magistralmente, con lo sfondo di san Pietro, dall’attore Sebastiano Somma.