Oliviero Toscani: San Francesco è una rockstar

220

oliviero_toscani_1

San Francesco è stato cronista del suo tempo, egli portava per le strade del mondo un’immagine ancorata al Vangelo andando contro corrente. Oggi potremmo dire una “rockstar” che cantava le bellezze della vita. Dall’uomo fino al Creato con un coraggio che non travolgeva le persone ma le raccoglieva rispettandole per quelle che erano.

Non aveva un sarto su misura per far parte della classe dei benpensanti ma l’abito dei contadini, di coloro che la terra la vivono e la amano e in questo senso l’Enciclica di Papa Bergoglio la scrivono ogni giorno i nostri braccianti.

Quello che farò ad Assisi è dire ai ragazzi che hanno una grande possibilità, una grande opportunità. Oggi tutti sanno fotografare, tutti sanno scrivere, ma essere testimoni di ciò che vorrebbero migliorare significa non solamente guardare, ma vedere. Non giudicare, ma riportare. Per essere così testimoni del loro tempo.

Parafrasando San Francesco che amava dire “voglio lavorare e voglio che tutti lavorino”, vorrei che tutti abbiano una grande possibilità: donare l’immagine di un mondo migliore.

Se tutti noi come san Francesco decidessimo di diventare poveri diventeremmo tutti insieme più ricchi.

Fonte