Sei con me – Francesca Bisogno/Mela Indie

81

Questa canzone è una testimonianza perché in prima persona dà voce al senso di smarrimento e di dolore causato da un male subdolo che, in modo imprevedibile, toglie il controllo su di sé facendo apparire chi ne soffre come una persona del tutto diversa da quello che è in realtà.

Parla di come, nonostante il peso di una croce del genere, aggrappandosi a Dio (la mamma di Francesca n.d.r.), non solo abbia attraversato questa croce, ma lo ha fatto continuando a donarsi e quindi a donare quell’amore e quella gioia che sempre l’hanno caratterizzata dandoci appunto testimonianza di come grazie alla Fede e dunque ad un rapporto vivo con Gesù stesso anche il dolore porta all’amore dimostrando quest’ultimo nella sua verità più nuda e sincera, la capacità di fare vive e nuove tutte le cose.

Buona Luce a tutti!

Articolo precedentedon Roberto Seregni: Ri-sorgere e altri «ri» del Vangelo
Articolo successivoFabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 29 Maggio 2020