Il nuovo video dei Gen Rosso – Shock of The World

493

Il 21 settembre 2020 i Gen Rosso pubblicano sul loro canale ufficiale YouTube il videoclip del nuovo singolo: Shock of the world.

Dopo due uscite decisamente più commerciali, “Now” e “Go for love”, il collettivo multietnico-toscano propone un terzo inedito dal nuovo album che gradualmente verrà svelato, canzone per canzone.

Questa “Shock of the World” si avvale di atmosfere orchestrali e suoni più aggressivi, mantenendo comunque un’attitudine dialogica con l’ascoltatore, che viene invitato a prendere una posizione riguardo alle problematiche ambientali delle terre, degli oceani, di orizzonti lontani e di una natura oltraggiata dai comportamenti irresponsabili dell’uomo. Un brano che guarda in faccia la realtà volendo incidere con forza nel cuore e nella mente di chi ascolta attraverso un testo molto diretto e le sue sonorità figurative. Synth e cori si alternano ad un rap incalzante di messaggi e contenuti che non devono lasciare indifferenti.

Il video è davvero notevole, grazie anche a panoramiche mozzafiato riprese dai droni e accostamenti artistici che rimandano a i drammi dell’inquinamento ambientale.

Il Gen Rosso e il Gen Verde sono stati per circa 50 anni le più rappresentative espressioni della musica di ispirazione cristiana in Italia alternando un repertorio liturgico a musical e pop rock contemporaneo per un intrattenimento che potesse aiutare a riflettere. Entrambe le band vantano un poliedrico bagaglio artistico-culturale dovuto all’internazionalità dei suoi componenti e dall’impegno personale di ciascuno di loro nell’attuare, nel contesto di vita quotidiana, i valori di unità, pace e fratellanza di cui si fa ambasciatore. Entrambe le realtà propongono inoltre percorsi artistici e formativi in collaborazione con le scuole o enti di rieducazione per aiutare quante più persone possibili a tirare fuori il meglio da se stessi attraverso la musica e le arti performative.

Se eravate rimasti a “Resta qui con noi” o a “Servo per amore” è arrivato il momento di approfondire la testimonianza di una delle realtà più illuminanti del panorama musicale italiano e internazionale.

Articolo a cura di Rock Cristiano in Italia