Una buona notizia, gente che crede, gente che muove

5

94 brevi storie, provenienti dai quattro angoli del mondo. Giovani e ragazzi, famiglie, professionisti, operai e dirigenti, religiose e sacerdoti, componenti di un popolo che affronta col Vangelo le situazioni del quotidiano e le sfide della società. Un popolo che crede, vive, muove, coinvolge, nel rispetto delle convinzioni e dell’esperienza altrui, consapevole che ogni persona può dare un contributo alla grande famiglia umana.

Una corrente di condivisione che mira a far sperimentare cosa significa avere un solo Padre ed essere tutti fratelli. 229 citazioni, disseminate nel testo, ispirano modi per essere oggi, come duemila anni fa, testimoni credibili della “buona notizia”: il Vangelo.

Ascolta l’intervento di Chiara Favotti ai microfoni di Radio Vaticana

[powerpress]

Acquista il libro su IBS

Articolo precedenteBenedetto XVI – Angelus del 29 luglio 2012 in mp3
Articolo successivoLa mariologia nel terzo millennio