Paolo VI – La storia, l’eredità, la santità – Giselda Adornato

164

Sovracop_Paolo_VI_463x208.indd

L’importanza del pontificato di Montini nella storia ecclesiale, ma anche civile, politica, culturale del secolo scorso è documentata dalla paziente tenacia nel condurre a termine il Concilio; dai viaggi, fino a quel momento impensabili, per un papa; dalla spiccata coscienza ecumenica; dalla lettura, mai banale, della contestazione giovanile; dall’infaticabile e grandioso magistero per la pace; dall’atteggiamento fermo sui valori, soprattutto quelli legati alla difesa e alla promozione della vita umana; dalla continua disponibilità al dialogo di fronte alle crisi che a più riprese investivano in quegli anni il corpo ecclesiale; dalla compartecipazione affettuosa alle sofferenze dei poveri… Tutti questi e altri aspetti emergono nel presente volume che, tappa dopo tappa, ripercorre il cammino di santità dell’uomo, del sacerdote, dell’educatore, vescovo e papa Giovanni Battista Montini-Paolo VI, con il frequente ricorso dell’autrice agli appunti personali del pontefice e alle testimonianze dirette di quanti lo hanno conosciuto da vicino. Una straordinaria biografia, che guarda all’intera vita di Paolo VI a partire dalla sua interiorità, dalla sua fede, dal suo cuore. «Con la lettura di questo volume, ci viene aperta un’opportunità preziosa: quella di penetrare nel cuore di Montini» Card. Dionigi Tettamanzi.

Acquista il libro