L’Editrice Missionaria Italiana presenta il progetto “Fare misericordia”

16

Le opere di misericordia al centro del messaggio di papa Francesco per la Quaresima 2016. L’Editrice Missionaria Italiana presenta il progetto Fare misericordia, una collana di libri e una mostra catechetica per il Giubileo della misericordia.

«La misericordia di Dio trasforma il cuore dell’uomo e gli fa sperimentare un amore fedele e così lo rende a sua volta capace di misericordia. È un miracolo sempre nuovo che la misericordia divina si possa irradiare nella vita di ciascuno di noi, motivandoci all’amore del prossimo e animando quelle che la tradizione della Chiesa chiama le opere di misericordia corporale e spirituale. Esse ci ricordano che la nostra fede si traduce in atti concreti e quotidiani, destinati ad aiutare il nostro prossimo nel corpo e nello spirito e sui quali saremo giudicati: nutrirlo, visitarlo, confortarlo, educarlo» queste le parole di papa Francesco nel suo messaggio per la Quaresima 2016, sul tema «“Misericordia io voglio e non sacrifici” (Mt 9,13). Le opere di misericordia nel cammino giubilare». Continua il Santo Padre «se mediante quelle corporali tocchiamo la carne del Cristo nei fratelli e sorelle bisognosi di essere nutriti, vestiti, alloggiati, visitati, quelle spirituali – consigliare, insegnare, perdonare, ammonire, pregare – toccano più direttamente il nostro essere peccatori. Le opere corporali e quelle spirituali non vanno perciò mai separate».

In occasione della pubblicazione del messaggio del papa, Editrice Missionaria Italiana presenta «Fare misericordia», un progetto che comprende una collana editoriale e una mostra di carattere catechetico per approfondire le opere di misericordia.

La collana editoriale si snoda in 13 libretti dedicati alle opere di misericordia. Apre la serie Víctor Manuel Fernández, teologo argentino, rettore dell’Università Cattolica di Buenos Aires, tra i più stretti collaboratori di papa Francesco, con Dar da mangiare, dar da bere. Guy Gilbert, prete di strada francese, impegnato con giovani disagiati e tossicodipendenti, medita su Perdonare le offese; p. Renato Kizito, missionario comboniano, riflette sul problema dell’accoglienza e dell’immigrazione nel suo Accogliere gli stranieri. A breve saranno in libreria i volumi della teologa Antonietta Potente, sul significato di Vestire gli ignudi, e di Andrea Grillo, docente di teologia sacramentaria in diversi atenei italiani, che nel suo Seppellire i morti approfondisce il difficile rapporto della cultura contemporanea con la morte.

I volumi di «Fare misericordia. Le opere di misericordia per un cristianesimo semplice» sono di 64 pagine, il prezzo di euro 7,00. Già in libreria i primi cinque titoli (Fernández, Gilbert, Matteo, Kizito Sesana e Cucci), Nelle prossime settimane sono previste le altre uscite. Questi gli autori coinvolti: Andrea Grillo, Antonietta Potente, Cristina Simonelli, Angelo Cupini, Giovanni Nicolini, Christian Albini, Marcelo Barros, José Tolentino Mendonça.

dar da mangiare Perdonare le offese Insegnare agli ignoranti Accogliere gli stranieri Consigliare i dubbiosi

Accanto alla collana editoriale, Editrice Missionaria Italiana promuove una mostra catechetica – disponibile per noleggio su richiesta oppure in acquisto – riguardante le opere di misericordia. 15 pannelli di facile allestimento (formato roll-up o «vele») che guideranno i fedeli nell’approfondimento in questi antichi e sapienziali consigli di vita cristiana attraverso la parola di Dio, delle immagini evocative e le parole di papa Francesco. Per informazioni sulla mostra: [email protected], tel. 051/326027.

Articolo precedenteMessaggio del Santo Padre per la Quaresima 2016 – Download testo integrale
Articolo successivoIl Vangelo del Giorno, 27 gennaio 2016 – Mc 4, 1-20