Gli ultimi 3 libri di Paolo Curtaz

178

Sono in uscita questo mese ed il prossimo, altri 3 libri del teologo Paolo Curtaz.

Il più corposo si intitola Il cercatore, lo scampato, l’astuto, il sognatoreed è il primo di tre volumi che viene dedicato alla meditazione della Bibbia ebraica, l’Antico Testamento. Il titolo deriva dalla definizione che l’autore ha dato dei patriarchi, secondo quello che ha colto della loro storia: Abramo, il cercatore di Dio, suo figlio Isacco segnato dal mancato sacrificio, lo scampato, Giacobbe che ha ottenuto la primogenitura con l’inganno (poi duramente pagata!), l’astuto e infine la saga di Giuseppe, tutta segnata dalla sua capacità di sognare.

E’ uscito il 21 ottobre per la San Paolo.

Un libro meno corposo ma molto intenso è Parabole per l’uomo d’oggiche idealmente conclude il percorso personale di Curtaz di lettura dei vangeli. Viene proposta una lettura meditata delle principali parabole. La novità è che a chiederglielo è stata la Claudiana, la storica casa editrice dei fratelli riformati.

Per lui è un grande onore pubblicare con questa piccola ma qualificata casa editrice e viene ringraziata anche l’amica Lidia Maggi, teologa e pastora, per averlo contattato e per l’introduzione. Dovrebbe uscire a fine ottobre.

Interessante il libretto Pregare per i vivi e per i morti, edito dalla Marcianum press (fondata a Venezia dal cardinal Scola) ora unita alla Studium (fondata da Paolo VI). Nella collana dialogoi, l’editore propone un’interessante serie di testi che rileggono le opere di misericordia, affidata a non credenti. Così, ad esempio, curare gli ammalati è stato scritto dal prof. Veronesi.

Nel caso della preghiera hanno chiesto a Paolo Curtaz dove vengono fatte alcune riflessioni. Anche questo dovrebbe uscire verso fine ottobre inizi novembre.

Nel frattempo è uscita l’undicesima edizione del libro In coppia con Dio, con nuova veste grafica e una mia introduzione. E’ il suo  libro più letto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.