Edgar Morin – La fraternità, perché? Resistere alla crudeltà del mondo

Guarda l'intervista a padre Rupnik

277

Fraternità perché? E quale fraternità? Queste le domande che Edgar Morin, intellettuale tra i maggiori del nostro tempo, ci pone in questo denso pamphlet.

Domande rese urgenti dalla drammatica crisi, insieme ecologica, sociale, politica e spirituale, nella quale siamo immersi su scala locale e planetaria. Condensando in poche pagine decenni di ampi studi transdisciplinari, Morin evidenzia come nella triade democratica libertà-uguaglianza-fraternità sia l’ultimo termine a dover oggi prevalere, pena l’aggravarsi ulteriore della crisi in atto.

La «comunità di destino terrestre» che coinvolge ormai tutti gli esseri umani necessita più che mai di quel «sentimento profondo di una maternità comune» che nutre le fraternità. E che ci chiede di saper dare vita a concrete «oasi di fraternità».

Di seguito la riflessione di Giovanni Grandi a proposito de 𝙇𝙖 𝙛𝙧𝙖𝙩𝙚𝙧𝙣𝙞𝙩𝙖̀, 𝙥𝙚𝙧𝙘𝙝𝙚̀?, “𝘂𝗻 𝗹𝗶𝗯𝗿𝗼 𝗱𝗮 𝗹𝗲𝗴𝗴𝗲𝗿𝗲, 𝘀𝗼𝗽𝗿𝗮𝘁𝘁𝘂𝘁𝘁𝗼 𝗱𝗮 𝗱𝗶𝘀𝗰𝘂𝘁𝗲𝗿𝗲”. “𝗟𝗮 𝗳𝗿𝗮𝘁𝗲𝗿𝗻𝗶𝘁𝗮̀ – ci dice Grandi – è la chiave di lettura che può aiutarci a capire qual è il cambiamento che abbiamo auspicato in questi mesi così difficili. 𝗖𝗶 𝘀𝗳𝗶𝗱𝗮 𝗮 𝗹𝗶𝗺𝗶𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗹𝗲 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗲 𝗽𝗿𝗲𝘁𝗲𝘀𝗲, 𝗲 𝗮 𝗳𝗮𝗿 𝘀𝗽𝗮𝘇𝗶𝗼 𝗮𝗹𝗹’𝗮𝗹𝘁𝗿𝗼 𝗮𝗯𝗶𝘁𝗮𝗻𝗱𝗼 𝗶𝗻 𝗺𝗼𝗱𝗼 𝗽𝗶𝘂̀ 𝗮𝗰𝗰𝗼𝗴𝗹𝗶𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗹𝗼 𝘀𝗽𝗮𝘇𝗶𝗼 𝗽𝘂𝗯𝗯𝗹𝗶𝗰𝗼”.

ACQUISTA IL LIBRO SU

Acquista su Libreria del Santo Acquista su Amazon Acquista su Ibs