don Marco Pozza – L’agguato di Dio

42

agguato di dioDopo “L’imbarazzo di Dio”, Marco Pozza torna a raccontare il vissuto di Gesù, il Nazareno. Con lo stile dissacrante e profondo che da sempre lo caratterizza, Pozza – cappellano di un carcere del nord-est, teologo e scrittore – ci narra di “un Dio in agguato”, che “s’intrufolò tra le viuzze assolate di una terra di confine: vi rimase per un po’ di anni. Compiuti i trenta, scelse d’andare via di casa”. Un Dio che si guadagna “il pane con le reti”, in grado di mandare “su tutte le furie lo sbruffone di Lucifero ” e che “in mille giorni rimise mano al terrestre”, dando il via a “una strana faccenda che ancor oggi aizza le folle”.

ACQUISTA IL LIBRO SU

Acquista su Libreria del Santo Acquista su Amazon Acquista su Ibs

“La Misericordia di cui parla Papa Francesco non è un teorema e nemmeno una favoletta inventata. Dietro le sbarre, e dico purtroppo per me che pure mi devo ricredere, la misericordia è una manovra molto seria e quando il cielo la compie riesce a partorire dei capolavori”.
Dall’intervista a Radio Vaticana
[powerpress]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.