Amirante Chiara – Solo l’amore resta – Nuovi Orizzonti nell’inferno della strada

121

Solo l’amore restaNel cuore di Chiara l’affetto per Gesù nasce molto presto, al punto da desiderare di ricevere, a soli 5 anni, la prima comunione, per decidere a 11 di donare la propria vita a Cristo. Terminate le scuole superiori, decide di entrare in una comunità del Movimento dei “Focolari” completando contemporaneamente gli studi a Scienze Politiche. Sono anni in cui sente crescere il desiderio di dedicarsi agli ultimi. Si chiede come realizzare questa vocazione, quando una gravissima patologia la colpisce agli occhi e la riduce pressoché alla cecità costringendola a tornare alla vita in famiglia. E in questo periodo di sofferenza che Chiara intuisce il disegno di Dio a cui si affida chiedendo un “segno”. Dopo un momento di preghiera intensa, giunge la guarigione improvvisa e completa. Chiara non ha più dubbi. Immediata è la scelta di dedicarsi ai ragazzi di strada, al “popolo della notte”, nei luoghi più degradati di Roma, negli inferi della solitudine, dell’emarginazione, della tossicodipendenza… Nasce così “Nuovi Orizzonti” che – dalla prima comunità residenziale per una ventina di ragazzi a Trigona – si trasforma in breve tempo in una vera e propria “factory dell’ amore”, un colosso della solidarietà e dell’accoglienza con sedi e attività in tutto il mondo. “Un vero miracolo”, dice Chiara, che non avrebbe potuto realizzarsi senza l’aiuto di Dio, di centinaia di volontari e di tantissimi amici. Prefazione di Andrea Bocelli.

Ascolta l’intervento dell’autrice a Radio Vaticana

[powerpress]

Acquista il libro su IBS

Acquista il libro su Libreria del Santo