Riparte la sesta stagione di Radio ViGiova

40

“Raccontami una storia in cui credere”
Riparte Radio ViGiova per raccontare la tua storia
30 novembre 2012

“Raccontami una storia che c’è sempre stata, raccontami una storia in cui sarò sempre coinvolto, (…) raccontami una storia in cui credere, Signore ho bisogno d’amore, di buon amore” canta Michael Kiwanuka in uno dei dischi nuovi più trasmessi a apprezzati in radio nell’ultimo anno.

Perché  su Facebook milioni di persone raccontano le piccole illuminazioni di ogni giorno? Perché sul bus la signora del posto accanto dopo cinque minuti di silenzio ti narra la storia della sua vita anche se hai le cuffie nelle orecchie? Perché i ragazzi a scuola e in parrocchia cercano adulti capaci di ascoltare?

Lo staff di Radio ViGiova nei suoi sei anni di vita si è imbattuto in centinaia di storie che stonano con quelle raccontate ogni giorno nei quotidiani, in tv: storie semplici, ordinarie, ma cariche di coraggio e speranza. Storie che non fanno notizia ma fanno del bene… Preparando in questi mesi la sesta stagione radiofonica abbiamo deciso di mettere al centro sempre più questi racconti… episodi in cui chiunque possa riconoscersi, la quotidiana costruzione di sogni comuni e speciali.

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità/i contenuti contrassegnati come “Google Youtube” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, è necessario abilitare i cookie: clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Così  abbiamo esplorato il mondo che ci circonda, con occhi e orecchie nuovi, attenti: ci siamo imbattuti in saltimbanchi e cinefili, musicisti emigrati e creativi, miss e padri sui generis… Persone incredibili, vicende del tutto originali e affascinanti, tutti i colori di una creazione della quale ogni giorno notiamo solo le ferite inferte dall’uomo. E tutto il buono che ogni giorno milioni di anonime persone costruiscono? Tanto che ti chiedi: ma quale forza permette certe scelte controcorrente, infiniti piccoli gesti quotidiani di fiducia?

Il Vangelo ci suggerisce l’Amore più grande.
Il poeta Joao Guimaraes Rosa ci ricorda che narrare è resistere.
Il 30 novembre si parte!

Radio Vigiova è in diretta ogni venerdì alle 18.30 sulle frequenze di Radio Oreb (FM 90.2) e Blu Radio Veneto (FM 88.7 – 94.6). In contemporanea sul sito www.radiovigiova.it.
In replica su Radio Oreb mercoledì, giovedì alle 18.30 e sabato alle 14.00.
La trasmissione è riascoltabile in podcast su: www.radiovigiova.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.