La nuova app per il Gubileo della Misericordia

31

Applicazione ufficiale del Giubileo Straordinario della Misericordia 2016, presentata da S. E. Mons. Don Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio, per la Promozione della Nuova Evangelizzazione.
Interfaccia sicura e intuitiva, con lo scopo di diventare una guida, per chi percorrerà la strada del Giubileo e principalmente un supporto per chi non potrà essere presente, vivendo a distanza le meraviglie di Roma e il percorso religioso di questo Giubileo Straordinario.

[ads2]L’applicazione consentirà di partecipare virtualmente all’Anno santo con i collegamenti in live-streaming che saranno trasmessi fino al 16 novembre 2016. Non solo eventi “live” perché grazie all’applicazione saranno disponibili in 5 lingue (italiano, inglese, spagnolo, francese, portoghese) tutte le informazioni ufficiali come il programma e gli appuntamenti principali di spiritualità del Giubileo. Soprattutto nell’app del Giubileo della Misericordia, scaricabile da tutte le piattaforme, sarà possibile realizzare un tour virtuale delle quattro basiliche papali: basilica di San Pietro, San Giovanni Laterano, San Paolo fuori le Mura e Santa Maria Maggiore e le tre chiese della Misericordia, Santo Spirito in Sassia, Santa Maria in Transpontina e santuario del Divino Amore. L’introduzione del Giubileo virtuale è affidata ad un video dimonsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione. L’app è nata da un’iniziativa, condivisa dal Pontificio Consiglio, di Spes Nostra onlus un’associazione impegnata da anni nella difesa della religione cattolica e dell’evangelizzazione attraverso la preghiera, la carità e la parola di Dio, con la speranza di aumentare la fede in chi già crede e di diffonderla tra chi è lontano da essa. L’app è disponibile per i dispositivi iPhone ed Android. (AgenSIR)

Acquista su iTunes

 Acquista su Google Play

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.