Sr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 31 Luglio 2022

107

- Pubblicità -

Eh sì! La stupidità umana la conosce bene Dio. Ha tante facce… Una è quella dell’avidità.
Molti di noi accumulano du tutto e di più. Non solo soldi. Chi accumula cibo, chi sesso, chi divertimento…

L’avidità è uno dei vizi più gravi perché ci rende stupidi. Non ci fa cogliere la provvisorietà della vita, che è una realtà che nessuno può eludere. Allora Gesù ci offre un suggerimento:trasforma la tua avidità, falle cambiare direzione. Invece che verso le cose della terra, orientala verso le cose del cielo. E sarai veramente ricco. Perché l’unica ricchezza è possedere Dio in quanto posseduti da Lui.

Essere avidi di nutrirsi ad esempio della Parola di Dio ogni giorno, avidi di conoscere le sue vie e i suoi progetti su di noi, avidi di fare esperienza dell’amore suo in noi, avidi di donare questo amore a tutti…

E allora non correremo il rischio della stupidità, che oltre a renderci meschini, non ci apre la porta del Cielo. A noi la scelta.

A cura di Sr Palmarita Guida della Fraternità Vincenziana Tiberiade