Sr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 30 Settembre 2022

111

- Pubblicità -

Chi ascolta voi, ascolta me e chi ascolta me ascolta il Padre…Così ci dice Gesù nel Vangelo odierno di Luca. lo dice a noi e ai suoi contemporanei soprattutto agli abitanti delle città e villaggi limitrofi al lago di Tiberiade che era il suo quartier generale.

Quella gente pur avendo visto tanti prodigi compiuti da Gesù, non si convertiva a Lui. Perché? perché non ascoltava nel profondo ciò che diceva loro, il suo messaggio di pace e misericordia, le esigenze di una vita vissuta in Dio e per Dio.

Lo stavano a sentire ma non ascoltavano col cuore. Non è ancora il nostro caso?A chi ascolta la Parola ogni giorno, vengono rivelati i misteri del Padre, le logiche di Dio, il pensiero d Cristo per viverne e fa vivere. Gesù lo dice ai discepoli: chi non ascolta voi è me che non accoglie. Attenzione oggi ai messaggeri di Dio….individuiamoli per prima cosa e poi ascoltiamoli e lasciamoci guidare:ci porteranno a Dio.

Quanti miracoli Dio ha fatto nelle nostra vita e noi non ce ne siamo accorti, oppure li abbiamo dati per scontati, quasi Dio fosse obbligato a farceli! Non siamo ancora convertiti al suo amore.

A cura di Sr Palmarita Guida della Fraternità Vincenziana Tiberiade