Sr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 19 Settembre 2022

89

- Pubblicità -

Sembrano sconnessi questi versetti di vangelo. Cosa c’entra la luce di una lampada con l’ascolto? C’è un legame stretto per Gesù. La luce siamo noi, i cristiani. Lo ha detto Gesù: voi siete la luce del mondo. Ma ha detto anche:Io sono la Luce del mondo. Per cui il cristiano risplende della Luce di Cristo, cioè illumina il mondo nella sua oscurità.

Bene, questa luce che ognuno di noi è, non può essere nascosta altrimenti viene meno al suo essere costitutivo. Se sei Luce, per forza devi risplendere. E come fai a sapere se risplendi? Gesù ce lo dice: se non rimani staccato dalla fonte della Luce, la Parola di Dio che va ascoltata in profondità. Chi ascolta la Parola si nutre di Luce e risplende nel mondo. Chi non lo fa avrà sempre meno Luce… Sino a spegnersi.

Quanti sono oggi i cristiani “spenti “, che non conoscono neppure la Parola?
E ancora dice Gesù che la luce porta in evidenza ciò che è nascosto, cioè la menzogna. Chi viene alla Luce vive nella verità, e dunque  opera nella verità. Le tenebre infatti sono il regno del maligno che opera nella menzogna.

Quanta verità c’è nella mia vita? Quanta menzogna ancora mi abita?… E infine sono Luce lì dove vivo?

A cura di Sr Palmarita Guida della Fraternità Vincenziana Tiberiade