Paolo Curtaz – Commento al Vangelo del 22 Luglio 2022

118

- Pubblicità -

L’apostola degli apostoli, colei che ha portato l’annuncio della resurrezione ai pavidi apostoli. L’annunciatrice del più grande messaggio della storia dell’umanità: il crocefisso è risorto! Maria di Migdal, discepola amata e prediletta del Signore che vìola tutte le abitudini e le convenzioni sociali prendendo con sé delle donne e affidando loro compiti di responsabilità.

Solo che, forse per ignoranza, forse per convenienze, la discepola è stata sovrapposta alla peccatrice perdonata che compie lo stesso gesto di Maria sorella di Lazzaro. Ed ecco che la tradizione popolare ha fuso insieme tre sante: Maria di Betania, la prostituta, la donna di Magdala.

Difficile tornare indietro, oggi, ma restituiamo dignità e valore a Maria, per favore, che non è più peccatrice di ciascuno di noi e che ha avuto un ruolo straordinario nella prima comunità come molte fra le donne che hanno seguito il Signore (e che forse dovremmo riscoprire)!

Fonte | LEGGI ALTRI COMMENTI AL VANGELO DEL GIORNO