Il Salmo Responsoriale di domenica 12 Giugno 2022 (con musica) – Salmo 8

210

- Pubblicità -

Dal Sal 8

R. O Signore, quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra!

Quando vedo i tuoi cieli, opera delle tue dita,
la luna e le stelle che tu hai fissato,
che cosa è mai l’uomo perché di lui ti ricordi,
il figlio dell’uomo, perché te ne curi? R.

Davvero l’hai fatto poco meno di un dio,
di gloria e di onore lo hai coronato.
Gli hai dato potere sulle opere delle tue mani,
tutto hai posto sotto i suoi piedi. R.

Tutte le greggi e gli armenti
e anche le bestie della campagna,
gli uccelli del cielo e i pesci del mare,
ogni essere che percorre le vie dei mari. R.

Questo brano è tratto dal libro “I Salmi Responsoriali per la domenica e i giorni festivi” di Giorgio Bussolin. Il volume completo, contenente 288 salmi con accompagnamento d’organo e la musica per tutti i versetti solistici, è disponibile all’indirizzo:
https://www.giorgiobussolin.com/salmi/

Un altro libro: Valeriano Tassani, “I salmi responsoriali”, Edizioni Dehoniane Bologna, 2010.

- Pubblicità -

Articolo precedentesuor Roberta Vinerba – Commento al Vangelo di domenica 12 Giugno 2022
Articolo successivodon Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 13 Giugno 2022