Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 4 Settembre 2022

64

- Pubblicità -

In questa domenica di inizio settembre la parabola della costruzione della torre e della preparazione dell’esercito ci pongono di fronte all’esigenza di programmare, di progettare, di sognare in grande, ma rimanendo con i piedi per terra.

Tra buoni propositi di studio o di diete, siamo chiamati a chiedere al Signore il dono di un progetto di vita ispirato, di scelte evangeliche. Tra mille inizi o ri-inizi proviamo a riprendere con decisione il cammino del discepolato, strada necessaria per l’apostolato, per la missione.

- Pubblicità -

In cosa consiste questo discepolato? Oltre all’ascolto, è necessaria amare l’Altro e l’altro più di ogni altra cosa, più della propria vita. Ed eccolo qua il segreto di un buon progetto: il dono completo di noi stessi, prendendo la croce della quotidianità, delle nostre lentezze, dei sacrifici, della salvezza!

Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno