Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 30 Settembre 2022

149

- Pubblicità -

Non ci rendiamo conto di quanto valiamo e così non diamo il giusto valore alle nostre parole, ai nostri atti. Perdiamo il senso della responsabilità e della dignità nei confronti di noi stessi e degli altri. Quanto è facile perdersi nella sopravvalutazione o di contro nella sottovalutazione.

Il Signore ancora ci invita a fermarci e guardare a lui, ultimo fra gli ultimi, primo fra tutti. Ecco che allora, finalmente, abbiamo un’Unità di misura sulla quale regolarci, sulla quale discernere la realtà, le relazioni e gli eventi.

- Pubblicità -

Cambieranno le nostre scelte e noi stessi cambieremo, inevitabilmente e comunque, tuttavia siamo in tempo per scegliere il come e secondo quale misura.

Rete Loyola (Bologna)

Continua a leggere gli altri approfondimenti del giorno sul sito

Fonte: Get up and Walk – il vangelo quotidiano commentato