fra Stefano M. Bordignon – Commento al Vangelo del 22 Luglio 2022

174

- Pubblicità -

Maria di Magdala, davvero una grande santa, perché non solo ha creduto in Gesù, ma ha voluto bene a Gesù, lo ha accompagnato durante la sua predicazione insieme al gruppo dei discepoli, è rimasta vicino a lui durante la crocifissione, e ancora dopo la morte lei è presente vicino alla tomba vuota.

Maria di Magdala non fa parte del numero degli apostoli, eppure è lei la prima persona a cui Gesù Risorto appare, e credo che questa scelta sia legata alla compassione di Gesù, Gesù ha deciso di manifestarsi per primo non a Pietro il capo della Chiesa, ma a Maria la persona che più ha pianto per la sua morte.

E la prima persona a credere nella risurrezione di Gesù non è stato Tommaso l’incredulo, Tommaso che se non tocca con le sue mani non crede, ma Maria di Magdala, alla quale è bastato sentire il suo nome pronunciato da Gesù per riconoscerlo, per credere, e per dare la prima testimonianza: Ho visto il Signore.

Cosa ci insegna questo? Che la forza dell’amore è più grande della forza della fede, o forse sarebbe meglio dire che, il vertice della fede non è credere, ma è amare.

Fonte: il canale YOUTUBE di fra Stefano