don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 5 Agosto 2022

172

- Pubblicità -

“Salvare la propria vita”

Forse si potrebbe rispondere facilmente alla domanda “come ti guadagni da vivere?”, ma se ci venisse chiesto “come ti salvi la vita?” non sapremmo cosa rispondere o, dopo un po’ di incertezza, daremmo risposte riguardanti la salute, la sicurezza, etc..

È il segno di quanto sia lontano dalla quotidianità lo sguardo verso la vita eterna. Gesù ti chiede di salvarti la vita, ti chiede di essere responsabile di te stesso, non solo della tua salute o della tua sicurezza, ma della tua eternità. Come sei responsabile dei tuoi beni, dei tuoi cari, delle cose a cui sei affezionato, sei responsabile anche della tua eternità?

Per salvarti la vita Gesù ti chiede di seguirlo, perché il rischio è che tu possa perderla. E perdi la vita tutte le volte che sei concentrato su te stesso, sui tuoi obiettivi, o che ti lasci condizionare dalla tue paure, dalle tue fragilità, o dagli altri. Per salvarti la vita Gesù ti chiede di perdere te stesso. Di mettere Lui al centro.

È questa la sfida quotidiana di ogni credente. Saper riconoscere le modalità con cui pian piano facciamo  diventare Signore delle nostre scelte il nostro io, i nostri gusti e le nostre preferenze, collocando il Signore Gesù ad un ruolo marginale. Sai riconoscere quando accade questo dentro di te?

Di don Vincenzo Marinelli anche i libretti de La Buona Novella per Avvento-Natale, Quaresima e Tempo Pasquale disponibili su: AMAZON | IBS e su https://www.cognitoforms.com/LaBuonaNovella1/libri

TelegramInstagram | Facebook | Youtube

- Pubblicità -

Articolo precedentedon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 5 Agosto 2022
Articolo successivodon Gabriele Nanni – Commento al Vangelo del 5 Agosto 2022