don Tommaso Mazzucchi: Commento al Vangelo di domenica 18 Settembre 2022 per bambini

62

- Pubblicità -

don Tommaso Mazzucchi della parrocchia San Pio da Pietrelcina in Roma spiega il brano del Vangelo di domenica 18 settembre 2022, per bambini e ragazzi.

Link al video

Cari bambini e cari ragazzi, buongiorno.

Domenica prossima ci sarà un vangelo molto bello, Gesù parla di come usare i beni, di come usare il denaro e lo fa attraverso una parabola.

C’è un servo che verrà licenziato molto presto dal suo padrone e perderà il lavoro, allora pensa di fare una cosa: pensa di aiutare alcune persone che hanno dei debiti con il suo padrone in modo che poi potranno avere dei favori, che lui potrà avere accoglienza da queste persone a cui è stato tolto parte del debito.

Ed ecco, Gesù dice che questo servitore di questa parabola è scaltro, è prudente sa usare bene dei beni perché attraverso queste azioni, apparentemente perde qualcosa della sua paga, ma in realtà guadagna amicizia, simpatia, possibilità di essere accolto alla vigilia di un momento difficile.

E allora il signore ci chiede: ma noi siamo furbi, siamo intelligenti, siamo ponderati nel nostro modo di compiere la volontà del padre? nel nostro modo di affidarci al Signore? Cioè, noi ci crediamo davvero che una vita secondo il Vangelo, una vita bella? E allora noi ci crediamo davvero nella vita eterna?

E allora ci chiediamo: qual è il modo giusto di usare i beni? E’ quello di donarli, è quello di non attaccarsi ad essi, è quello di vivere il rapporto con le cose che abbiamo sapendo che esse non sono tutto della vita, da sole, non sono sufficienti perché noi possiamo essere in pace, andare d’accordo gli uni con gli altri. Anzi…e allora Gesù ci dice che c’è una vera ricchezza che è quella dello Spirito Santo e il modo in cui noi gestiamo i beni e il vivere e nella nostra relazione con loro in pace senza essere agitati a causa di quello che abbiamo, non abbiamo, ecco…questo ci prepara a poter ricevere la ricchezza più vera e più bella, quella dello spirito di Gesù, quella di una vita per sempre con lui.

Trascrizione tratta dal video e non rivista dall’autore.

CLICCA QUI PER LEGGERE ALTRI COMMENTI AL VANGELO PER BAMBINI E RAGAZZI