don Marcelo Bravo Pereira – Tra mondanizzazione e “fuga mundi”: le frontiere della preghiera

192

- Pubblicità -

La preghiera non è una fuga dal mondo, ma un inserimento nel cuore di questo mondo che già appartiene a Cristo. Ma senza preghiera, si cade nella mondanizzazione e si finisce per essere assorbiti da esso.
In questa conferenza si offrono spunti per capire il rapporto tra azione e preghiera, tra contemplazione e apostolato.

Articolo precedentemons. Willy Volontè – Commento al Vangelo di domenica 3 Luglioo 2022
Articolo successivoVideomessaggio di Papa Francesco ai partecipanti al Global Youth Tourism Summit