don Domenico Bruno – Commento al Vangelo del 22 Settembre 2022

34

- Pubblicità -

Tutto passa. Solo Cristo resta.

La prima lettura ci apre la mente per ricordare che tutte le cose del mondo sono vane, passano senza lasciare un senso alla vita specie se si tratta di brama di potere e sentimenti negativi come quelli di Erode.

Lui infatti crede di poter fermare Dio volendosi sostituire a Lui. Fa uccidere il grande profeta Giovanni credendo che così la profezia si interrompesse e la volontà di Dio non si realizzasse.

Povero Erode che non riesce a riconoscere che tutto quello che sta facendo è già opera di Dio!

Anche a noi succede questo: spesso confondiamo il servizio che ci viene dato da Dio, con il potere terreno che abbiamo. Le qualità che abbiamo, con i meriti che ci siamo conquistati con le nostre forze umane.

Dio si serve anche dei nostri errori e della nostra libertà per compiere la Sua volontà, basta che ci sia qualcuno che chieda al Signore di compiere la sua volontà… ed Egli in modi a noi spesso incomprensibili la realizza.

Ripeti oggi: Padre, sia fatta la tua volontà!

Fonte: il blog di don Domenico | Unisciti al suo canale Telegram @annunciatedaitetti oppure clicca QUI |Visita anche il suo canale YOUTUBE