Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 5 Agosto 2022

162

- Pubblicità -

Rinnegare, prendere, seguire e perdere.

È questa la strada per diventare… per essere cristiani!

Rinnegare se stesso: non significa rifiutare o ripudiare quello che si è… le proprie capacità… il proprio carattere… ma non dipendere dai propri schemi… dalle proprie convinzioni. Solo gli stupidi non cambiano idea. Seguire Gesù significa fidarsi di Lui più di se stessi!

Prendere la propria croce: ognuno di noi ne ha una… ognuno di noi ha qualcosa che vorrebbe fare a meno… ognuno di noi ha un combattimento. Gesù ci insegna a non subire la propria croce ma a conviverci… a trasformarla in vita… in quotidianità…

Seguire: è fidarsi… fidarsi anche quando si attraversano vie sconosciute… fidarsi di chi guida e non della strada che si percorre!

Perdere la propria vita significa vivere… rischiare… osare… puntare in alto e non accontentarsi dei compromessi… desiderare e vivere una vita non mediocre… ognuno di noi può vivere o con il freno a mano… oppure rinunciando a calcolare tutto al millesimo e fidandosi di più di quello che Dio predispone nella propria storia!

Se non ti fidi di Dio… vivrai solo a metà!

- Pubblicità -

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

 

Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 5 Agosto 2022
Articolo successivodon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 5 Agosto 2022