Commento al Vangelo del 10 Luglio 2022 – S.E. Mons. Mario Russotto

137

- Pubblicità -

Commento al Vangelo di domenica 10 luglio 2022 a cura di Sua Eminenza Monsignor Mario Russotto, Vescovo della Diocesi di Caltanisetta.

Se siamo rannicchiati su noi stessi e sulle nostre fragilità non riusciamo ad ascoltare la Parola liberante di Gesù, non riusciamo a “vedere” il Signore. Occorre dunque superare la sterile litania delle lamentazioni, la cecità nel “vedere” sempre le ombre e non la luce, il negativo e mai il positivo, gli ostacoli e non i passi già compiuti. Buona domenica!