Che cosa la Bibbia NON è: la vera (duplice) natura del testo sacro

100

- Pubblicità -

Che cos’è la Bibbia? Forse è più facile rispondere in breve capovolgendo la domanda: diciamo innanzitutto che cosa la Bibbia NON è.

Dato che equivoci e pregiudizi sono tanti, cominciamo con lo sfatare quelli. Tutto ciò che nella fede possiamo affermare delle Sacre Scritture, si concentra in una affermazione teologica: la natura non ha solo una natura divina, né solo una natura semplicemente umana.

La Scrittura porta in sé tanto l’umano quanto il divino e l’analogia migliore che abbiamo per descriverla è, non a caso, quella dell’Incarnazione del Verbo.

A cura di don Gianmario Pagano

Articolo precedentela Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 19 Luglio 2022
Articolo successivodon Tommaso Mazzucchi: Commento al Vangelo di domenica 24 Luglio 2022 (Adulti)