don Virginio Colmegna – Ripartire dai poveri nella Polis e nella Chiesa

274

La rivista Missione Oggi, storico mensile dei Missionari Saveriani, organizza il convegno nazionale dal titolo “Guai a voi poveri! Chi salverà il mondo?” .

Il convegno avrà luogo nella cornice del complesso di San Cristo in via Piamarta 9 a Brescia, nella giornata di sabato 7 MAGGIO 2011, con la gradita presenza di alcune delle voci più competenti nelle tematiche socio-culturali, di cui si rileva ampia eco nella cronaca di tutti i giorni.

La povertà è sempre più la cifra simbolica dell’attuale congiuntura italiana e mondiale. Accanto a un mondo che sta riprendendo in mano il controllo del proprio futuro dopo una crisi economico-finanziaria tra le più severe della storia, un’altra parte della realtà fatica a recuperare lo spazio perduto. Mai come oggi, in un’epoca in cui il benessere materiale sembra diffuso, il mondo risulta spaccato in due.

Un miliardo e quattrocento milioni di persone nel mondo vivono in condizioni di povertà estrema, con meno di 1,25 dollari al giorno. Tra queste, oltre il 70% vive nelle aree rurali dei Paesi in via di sviluppo e 925 milioni di persone sono denutrite, secondo le stime del Rural Poverty Report 2011 dell’IFAD (Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo dell’ONU). In Italia, secondo l’Istat, sono quasi 8 milioni le persone in condizione di “povertà relativa”. Il governatore della Banca d’Italia Mario Draghi, in accordo con quanto dichiarato dal presidente della Banca Mondiale Robert Zoellick, ha sottolineato che “nel giro di pochi mesi circa 44 milioni di persone saranno cadute nuovamente in povertà”.

Appare evidente che l’impoverimento, soprattutto in un Paese come l’Italia, non è solo di natura materiale: è la punta dell’iceberg di una crisi profonda, che si estende nella sfera  sociale e culturale e infine anche in quella spirituale. Un decadimento che coinvolge le coscienze di tutti.

Tra i numerosi relatori che interverranno, saranno presenti: Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della Carità a Milano; Anne Zell, pastora della Chiesa evangelica valdese; Marco Revelli, docente di Scienza della politica all’Università del Piemonte Orientale; Graziano Battistella, direttore dello Scalabrini Migration Center nelle Filippine; Giovanni Nicolini, fondatore delle Famiglie della Visitazione; Anna Chiara Valle, direttore della rivista “Madre”; Franco Valenti, presidente della Fondazione Guido Piccini per i diritti dell’uomo.

Intervento di don Virginio Colmegna, Presidente della Casa della Carità, sul tema “Ripartire dai poveri nella Polis e nella Chiesa” del 7 maggio 2011 nell’ambito del convegno nazionale 2011 “Guai a voi poveri! Chi salverà il mondo?” della rivista “Missione Oggi“.