Teologia della morte di Dio

    165

    Movimento teologico degli anni ’60, diffuso specialmente negli Stati Uniti d’America. Alle volte, intendeva semplicemente intavolare un dialogo con l’ateismo contemporaneo, mentre altre volte sosteneva la vera assenza di Dio nel nostro mondo o addirittura seguiva Federico Guglielmo Nietzsche (1844-1900) nell’affermare che Dio è morto per opera degli uomini.