Senape

    303

    Pianta, dai minuscoli semi, che raggiunge 3 o 4 metri di altezza. Dai semi si ricava l’omonima spezia.

    «Il granello di senape» è usato nei Vangeli Sinottici come termine di paragone per illustrare due diversi concetti teologici; il primo: il mistero del Regno (cfr. Mc 4,1- 34; Mt 13,1-52; Lc 13,18-20); il secondo: la fede, la quale, pur microscopica, ha la forza di sradicare anche un albero (cfr. Lc 17,5-6; Mt 17,14-20).