Processioni

    232

    Termine teologico per indicare il modo con cui la seconda e la terza persona della Trinità hanno origine dal Padre. L’origine del Figlio dal Padre è chiamata anche « generazione », o « filiazione », mentre quella dello Spirito dal Padre e dal Figlio è chiamata anche « spirazione » (cf DS 150, 804; FCC 0.509,6.064). Sant’Agostino di Ippona (354-430), seguito dagli scolastici medievali, interpretò la generazione del Figlio come atto di auto-conoscenza da parte del Padre, mentre lo Spirito « procede » dal reciproco amore del Padre e del Figlio. Cf Filioque; Scolastica; Teologia trinitaria; Trinità immanente.