Persona disabile

    223

    Assumendo fino in fondo il valore antropologico del concetto di persona, l’attenzione alle persone disabili aiuta la comunità cristiana a compiere la scelta pastorale dell’inclusione.

    La persona disabile diventa in tal modo risorsa per tutta la comunità, una testimonianza vivente che è in grado di assumere ogni dramma umano alla luce della Pasqua del Cristo.

    Il binomio persona-inclusione, sposta l’asse di attenzione dalla persona disabile alla comunità educante, grembo di una Chiesa che genera.

    (Cf. Orientamenti, nn. 17, 41, 54, 56, 67, 71-72, 88, 93)