Pallio

    282

    È una sorta di stola in lana bianca di forma circolare, dalle estremità ricadenti sul petto e sul dorso, ornata da sei croci nere. L’Arcivescovo lo indossa sopra la casula nella celebrazione eucaristica. È segno di comunione della Chiesa ambrosiana con la Sede di Pietro e dell’autorità dell’Arcivescovo in qualità di metropolita della provincia ecclesiastica lombarda.