Padrino e madrina

    151

    Il padrino e la madrina, con la loro coerente testimonianza evangelica, si assumono il compito di accompagnare nella fede i bambini ed i giovani loro affidati.

    Diventano per loro un significativo punto di riferimento all’interno della comunità, sostenendo con amicizia la loro scelta cristiana (IC/1 48).

    Tale figura è prescritta sia nel battesimo dei bambini e nella confermazione, sia nel catecumenato degli adulti e non può coincidere con i genitori del battezzando. La persona che assume tale ruolo deve essere “matura nella fede” (Cf. IC/3 59).

    (Cf. Orientamenti, n. 70)