Ostensorio

    166

    È il “vaso sacro” che si usa per esporre l’Eucaristia alla adorazione dei fedeli e per la Benedizione eucaristica. L’ostensorio ambrosiano ha una tipica configurazione “a tempietto” e non a “raggiera” come nel rito romano. Può essere collocato su un tronetto (vedi).