Onnipresenza (Lat. « presenza dovunque »)

    133

    Attributo secondo cui Dio è presente dovunque (Sai 139,7-12; At 17,24-28). Mentre è presente dovunque come fonte creatrice di tutte le cose, Dio è presente anche in vari altri modi; per es., attraverso le persone umane, la Bibbia, il culto comunitario e i sacramenti (SC 7). Cf Creazione; Panteismo; Transostanziazione.