Non-violenza

    218

    La teoria e la prassi di coloro che, come Mahatma Gandhi (1869-1948) e Martin Luther King (1929-1968), si adoperarono per eliminare l’ingiustizia politica e religiosa senza ricorrere alla forza fisica e alla guerra. Questi movimenti non violenti del nostro secolo hanno attinto dal pensiero Indù, dalla pratica della disobbedienza civile verso le leggi ingiuste come fece David Thoreau (1817-1862) e soprattutto dall’esempio e dall’insegnamento di Cristo in particolare dalle beatitudini evangeliche e dal discorso della montagna (Mt 5,1-7,29; cf GS 78). Cf Beatitudini; Guerra; Legge; Pace.