Mormonismo

    175

    E l’insegnamento della « Chiesa di Gesù Cristo dei santi dell’ultimo giorno » fondata nello Stato di New York nel 1830 da Joseph Smith (1805-1844). Il Libro di Mormone che egli sosteneva di avere scoperto in seguito ad una rivelazione, parla di un profeta di nome Mormone e di profughi ebrei in una storia che va dalla Torre di Babele fino all’instaurarsi del Mormonismo negli Stati Uniti. Una rivelazione del 1843 portò lo Smith a legittimare la poligamia. Quando fu ucciso, Brigham Young (1801-1877) stabilì la sètta nel deserto dove fu fondata Salt Lake City, nell’Utah. I Mormoni aspettano che Cristo ritorni e stabilisca su questa terra un regno per i suoi santi. Cf Millenarismo; Poligamia.