Lebbrosi

    242

    Malati di lebbra, malattia che colpisce la pelle e la fa cadere a pezzi, lentamente.

    La Legge mosaica, a proposito dei lebbrosi, era precisa e dettagliata: non potevano abitare in città, ma fuori, lontano dagli altri. Erano costretti a indossare vesti strappate, a stare con il capo coperto e il volto nascosto, perché tutti capissero subito dall’aspetto che erano lebbrosi.

    Non potevano avvicinarsi alle persone, ed erano obbligati a gridare la loro malattia, per evitare che qualcuno, ignorando il loro stato, si accostasse a loro.

    Fonte: Catechisti Parrocchiali