Kènosi (Gr. « svuotamento »)

    175

    L’auto-abbassamento a cui si sottopose la seconda Persona della Trinità nell’Incarnazione (Fil 2,5-11, cf 2 Cor 8,9). Ciò non significa (e non poteva significare) l’abbandono della natura o sostanza divina. Comportò piuttosto l’accettare i limiti dell’esistenza umana che di fatto raggiunsero il culmine con l’umiliazione suprema della morte di croce. Cf Croce; Gloria; Incarnazione; Pre -esistenza; Sofferenza di Dio.