Iniziazione cristiana

    131

    L’iniziazione cristiana è «l’attività che qualifica l’esprimersi proprio della Chiesa nel suo essere inviata a generare alla fede e a realizzare se stessa come madre» (UCN, La formazione dei catechisti per l’iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi, 6).

    Essa si rivolge a ragazzi, giovani e adulti e riguarda il passaggio delle persone ad una nuova identità, nei loro punti di riferimento e nei loro obiettivi, per aiutare a pensare e vivere come discepoli di Cristo. L’iniziazione cristiana è un cammino diffuso nel tempo e scandito dall’ascolto della Parola, dalla celebrazione e dalla testimonianza dei discepoli del Signore.

    «Il credente compie un apprendistato globale della vita cristiana e si impegna a una scelta di fede e a vivere come figlio di Dio ed è assimilato, con il battesimo, la confermazione e l’eucaristia, al mistero pasquale di Cristo nella Chiesa» (UCN, Il catechismo per l’iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi, 7).

    (Cf. Orientamenti, nn. 23, 47-62)