I.N.R.I.

    210

    È l’abbreviazione della scritta in latino Iesus Nazarenus Rex Iudaeorum (letteralmente: Gesù il Nazareno, Re dei Giudei) che viene posta, come ci registrano tutti i Vangeli (Mt 27,37; Mc 15,26; Lc 23,38; Gv 19,19-20), sulla croce di Gesù per spiegare, come prescriveva il diritto romano, il motivo della condanna a morte.

    Giovanni ci dice che era “in ebraico, in latino e in greco” e che fu addirittura motivo di discussione tra Pilato e il Sinedrio.

    Synonyms:
    INRI, inri