Faro

    217

    È un globo ricoperto di bambagia che viene appeso all’ingresso del presbiterio nelle feste dei martiri. Il sacerdote gli dà fuoco all’inizio dell’Eucaristia come segno della vita consumata dall’amore di Cristo nel momento del martirio.