Evangelii Gaudium

    3

    La prima Esortazione apostolica di papa Francesco sviluppa il tema dell’annuncio del Vangelo nel mondo attuale. Il testo raccoglie, tra l’altro, il contributo dei lavori del Sinodo sul tema “La nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede”, svoltosi in Vaticano dal 7 al 28 ottobre 2012.

    «La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù. Coloro che si lasciano salvare da Lui sono liberati dal peccato, dalla tristezza, dal vuoto interiore, dall’isolamento. Con Gesù Cristo sempre nasce e rinasce la gioia» (1).

    Il papa si rivolge a tutti i battezzati perché con nuovo fervore e dinamismo portino al mondo l’amore di Gesù, vincendo il rischio di cadere in «una tristezza individualista» (2). Urgente è il passaggio «da una pastorale di semplice conservazione a una pastorale decisamente missionaria» (15).

    I temi fondamentali trattati dall’esortazione sono: la riforma delle strutture ecclesiali nella logica di una conversione pastorale; la salvezza operata in Cristo come nucleo centrale dell’evangelizzazione; la misericordia come anima dell’agire ecclesiale; l’attenzione al contesto culturale e al sistema economico che vanno rinnovati ripartendo dalla dignità della persona e nella luce del Vangelo; l’attenzione all’omelia come forma privilegiata di evangelizzazione; l’attenzione ad una catechesi kerigmatica e mistagogica che accompagni nell’educazione alla fede; la centralità della povertà e della pace come scelte preferenziali per la comunità ecclesiale.

    (Cf. Orientamenti, nn. 1-3, 8-9, 15, 17, 20, 24, 27, 29, 32-33, 43, 65, 68, 78, 98)