Didachè (Gr. « insegnamento »)

    199

    Opera della fine del I secolo, compilata da un autore giudeo-cristiano della Siria occidentale o dell’Asia Minore orientale. Presenta le vie che conducono alla vita o alla morte, come anche materiale riguardante il battesimo, il digiuno, la preghiera, i profeti e l’Eucaristia. Dopo gli scritti del NT, la Didachè e la Prima Lettera di Clemente sono i documenti più antichi che abbiamo sull’ordinamento della Chiesa. Cf Padri apostolici.