Ciborio

    171

    È talora usato per indicare la pisside (vedi), il tabernacolo della Riserva eucaristica (vedi) o l’elemento architettonico sovrastante l’altare in alcune chiese (vedi “baldacchino”).